Sentinel Tatsunoko heroes fighting gears

Mi ricollego al precedente articolo (potrebbe essere una bomba in anteprima, se confermato!) di Alex per continuare a parlare di cyborgs o super eroi dalle armature robotiche. Il robot giapponese tradizionale altro non é che lo sviluppo del concetto di armatura da samurai (ok nel caso dei robottoni Gonagaiani si tratta di semi divinitá), e infatti gli eroi della Tatsunoko (risposta nipponica ai super eroi americani della Marvel etc etc) spesso non sono altro che comuni esseri umani (ad eccezione di Kyashan) che grazie ai miracoli della tecnologia dei materiali e dell’elettronica, vestendo speciali armature, potenziano esponenzialmente i loro poteri fino ad esser in grado di affrontare nemici robot e alieni.

Untitled

Chi ama i robottoni non puó non ammirare Kyashan, Polymar, Tekkaman i Gatchaman e non puó non esser stato nella prima metá degli anni 80 lui stesso un cyborg!

Parlando nello specifico di modellini, in effetti, statutine dal gusto discutibile o timidi tentativi a parte, non vi é stato sul mercato un modello snodabile di riferimento per queste figure. Ci ha pensato quindi la Sentinel-Toys (azienda che da un punto di vista tecnico ed economico non considero necessaria) nel produrre gli eroi Tatsunoko, degni di questo nome. Sentinel é giá nota a molti per il design molto piú agressivo e dinamico di modelli quali il Gurren Lagan, gli Eva, e poi strizzando pesantemente l’occhio alla Fewture, ha prodotto ibridazioni dei piú famosi robot con mostri o demoni (Dino Getter, Gaiking the Dark Knight), ma ahimé i prezzi sono elevati (troppo!) e le plasticacce abbondano. Quindi partivo molto prevenuto sugli Heroes fighting gears Sentinel.

E invece…. e invece mi so ricreduto! Infatti quando ho preso il Polymar tra le mani, mi son trovato di fronte ad un modello ben fatto, bello, pieno di dettagli, con la luce a LED che illumina lo stemma sul petto, e udite udite, del metallo. Prezzo tutto sommato contenuto: circa 80 euro al lancio. I modelli di questa serie sono alti oltre 20 cm. con una posabilitá estrema (sembra di vederli spiccare il volo o correre a velocitá supersoniche) con mani intercambiabili, stand espositivo e braccio per sostenerli in pose estreme. Ad oggi sono stati prodotti: Hurrican Polymar (colorazione normal, metallic e black), Kyashan (normal e black), E i primi 2 Gatchaman, l´Aquila (G1), il Condor (G2) e il Muteking (eroe sui pattini) se non sbaglio é in preorder.

Sentinel-Hurricane-Polimar-Variant

Ci starebbe bene anche un Tekkaman, anche se ho notato un preorder per un Tekkaman alto circa 20 cm in plastica e metallo che sta per essere prodotto da un’azienda a me sconosciuta ovvero la Miracle Production; staremo a vedere che sorprese la Sentinel tirerá fuori nel futuro dal cilindro Tatsunoko.

Se ormai sembrava essersi detto tutto sui robottoni, ecco che sta per partire la saga dei cyborg e dei super eroi giapponesi, snodabili, con metallo e effetti luci che tutto sommato ci stanno.

Vi lascio ad alcune foto e video.

Stakio

21610-thickbox_default
image

set88221_3_1431389974gatcha2445-500x500

Informazioni su stakio

collezionista e appassionato robot giapponesi!
Questa voce è stata pubblicata in Novità, Recensioni modelli e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...