Ristampa (EX)BRAVE 35 KOTETSU JEEG RESTYLING ?!?!?

Oggi veramente non credevo ai miei occhi:

jeeg-robot-dacciaio-tshirt-bimbo-51758-800Mi levo stordito e rimbambito alle ore 20.00 per andare a fare il mio turno di notte al lavoro. Per entrare placidamente nel mondo reale, preparo la mia moca e apro l’email. Strabuzzo gli occhi, credo di non aver letto bene il titolo di una delle email che fa capolino sul mio PC. Riporta testuali parole: ” BRAVE 35 JEEG RESTYLING – PREORDER”, altro che placido risveglio! mi vado a sciacquare abbondantemente il viso, torno al PC e quella email é ancora lí. Sono confuso, non mi arrendo all’evidenza.

Lo ristampano: trattasi si una versione speciale per l’Italia (chiaramente) limitata e numerata (250 copie) per tutte e tre le versioni, Normal, Metallic, Black. Da non crederci: lo ristampano. Si ma chi lo ristampa? CMS non esiste piú e i diritti del Jeeg sono stati per decenni una situazione irrisolta. Puzza di bruciato. Boh… Meglio non andare oltre. Quello che a noi collezionisti interessa é questo: Il nuovo Brave 35 (non si sa di quale casa produttrice, né tanto meno si sa nulla dei diritti versati su tale modello) sará in tutto e per tutto uguale al predecessore marchiato CM’S con alcune (millantate) migliorie sui magneti e gli avambracci, avrá un piedistallo con supporto e un ulteriore dummy body (un torace in plastica come per il set dei componenti) e la scatola ridisegnata. Lo danno in preorder sulla baia per 250 euro e dovrebbe arrivare per Dicembre. Stavolta non commento. Ai posteri l’ardua sentenza. Se da una parte tutto questo é positivo perché i nostri amici che non sono riusciti a prenderlo a suo tempo e vedono aste su ebay che terminavano per il Brave 35 CM’S tra le 500 e le 700 euro (un provocatore chiede ora 950 euro), finalmente potranno prenderlo; dall’altra parte abbiamo indignazione perché questa storia delle ristampe a cazzo ormai é un cancro per il collezionismo serio.

Aggiungo a quanto scritto dall’amico Stakio che la casa che ristampa il Jeeg è la Arcadia nota in Italia più che altro per qualche robot preso da Macross (trasformabile e in plastica). Concordo in pieno che è solo l’ennesima operazione commerciale per spillare altri soldi. A quanto pare gli stampi sono quelli usati per i CM’S, ma sulla colorazione (uguale ai CM’S?) e sulle migliorie non ci metterei la mano sul fuoco (Alex).

Di seguito i due link di rimando alle recensioni ( storia e video-rece) di qualche anno fa su Robopower:

https://robopower.wordpress.com/2011/03/21/jeeg-brave-35-cms/

https://robopower.wordpress.com/2011/06/21/recensione-jeeg-brave-gohkin-35-cms/

Informazioni su stakio

collezionista e appassionato robot giapponesi!
Questa voce è stata pubblicata in Novità e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...