Recensione GX-07, GX-07 Toy’s Dream Project, GX-07E, GX-07I, SOC Bandai

E tanto per cambiare vediamo di recensire l´ennesimo Zetto e di raccapezzarci in questa intricata foresta di normal version, limited version e chi piú ne ha piú ne metta. Inutile specificare che si tratta di una delle tante operazioni puramente commerciali sviluppate nella linea SOC. Descriveremo brevemente e spero esaustivamente i vari modelli in questo articolo, senza dilungarci troppo su modelli ridondanti che differiscono appena per colorazione o forma della testa.

Untitled

Modello:  Mazinger Z (da Mazinkaiser), Energer Z ( da Shin Mazinger) Iron Z (da MA)
Codice: GX-07, GX-07E, GX-07I
Altezza: 17-18cm
Posabile: Si
Trasformabile: No
Materiale: Metallo e PVC
Casa: Bandai (linea SOC)

GX-07: Mazinger Z OAV version

Anche se non immediato da comprendere, si sta parlando dell OAV del Mazinkaiser. In questa serie infatti compaiono il Mazinger Z e il Great Mazinger, rivisitati e con delle piccole modifiche.

Il GX-07 Bandai apre la scia dei nuovi SOC relativi al Mazinger Z “economici” (gx-45, gx 47 etc) infatti ha un corredo di accessori piuttosto ridotto e delle linee semplici, tuttavia per realizzarlo possiamo dire che a suo tempo non é stata riciclata nessuma parte (o quasi delle precendenti versioni). Le grandi innovazioni o differenze rispetto al gx-01R sono la possibilita di rotazione e arcuazione del busto, (grazie ad uno snodo tra addome e torace), la colorazione dei contorni degli occhi, due versioni delle piastre pettorali e il Pilder bianco (molto fashion!!!). Le vernici sono impeccabili e perfette. Gli accessori, come detto prima, sono pochi: 2 set di piastre pettorali, 4 set di mani o pugni, 3 set di avambracci (con lame e senza) 2 Pilder (con ali chiuse per alloggiamento nella testa e con ali aperte per esposizione), la solita basetta espositiva. Quasi tutto in metallo sonante. Di tutte le varianti GX-07 questa, non essendo limitata, é la piú economica. Considerati i 3756 differenti Zetti presenti solo nella linea SOC (e i 4578 presenti nella linea SRC) direi che non sarebbe un delitto non averlo nella propria vetrina.

Carrellata di foto:

gx07a GX-07-inside mazingeroavimg34cv

GX-07 Toy’s Dream Project

Questa é una spacconata vera e propria, versione limitata che, se non prendo una cantonata, si differenzia solo per la scatola e udite udite! per la miniatura in piobo di Sayaca. OK… imperdibile per chi é un feticista delle scatole o ha superato il complesso di Edipo legandosi morbosamente alla figura su celluloide di Sayaka, se volete spendere oltre 200 euro per una statuina in piombo di pochi cm fate pure! Trattasi (seriamente parlando ora) di una nuova linea di eccellenze introdotta da Toycard, una sorta di consorzio di piú aziende giapponesi impegnate nel modellismo.

gx07-OVA-Mazinger

gx07ovatdp4

GX-07E: Energer Z

A cavallo tra il 2007 e il 2008 c´é stato il 40ennale del Mazinger z… ci siamo intesi. Bandai fa uscire due pezzi limited e costosissimi… con costi di produzione pari a zero. Ricicla e riassebla i vecchi gx-01 e gx-01R dando vita al famigerato GX-01R+ e dal gx-07 tira fuori il gx-07E dove la E sta per Energer Z. Questo é l´antenato (Secondo il Vangelo Gonaiano) del Mazinger Z e viene riproposto nell´anime Shin Mazinger. Col senno del poi potremmo dire che si tratta del gx-47 N.

Come polemicamente sottolineato sopra, trattasi del gx-07 a cui é stata sostituita la testa, le piastre pettorali (arrotondate) ed é stata aggiunta la rampa sul dorso. In questo caso, Koji pilota il robot non giá con l´aliante slittante ma con una moto che si inerpica fino in cima attravero una rampa-mantello. La colorazione di addome, gambe e braccia é in grigio metallizzato. La leggenda vuole sia un limited a 3000 copie… in realtá le scatole non sono limitate e poi… andiamo… Bandai-Limited ahahahaha che ridere!

energezer_2 energezer_13

GX-07I: Iron Z

Bah… e io che sto perdendo il mio e il vostro tempo a parlarvi di ´ste cose… ma che si fa pur di essere precisi e completi!

L´Iron Z é in teoria tratto dalla serie Mazinger Angel (per questo motivo troviamo la seconda moto con una “pilotessa”) in pratica é il Gx-07E (che era il GX-07) con una variante: le parti grigio metallizzato sono ora cromate e alcune finiture in oro ora sono argentate. Ridicolo e costoso.

gx07ienergerz11

gx07ienergerz10b300 gx07ienergerz27

Di seguito i 3 robot affiancati (vi prego non chiedetemi perché né ho recensiti 4 e ne mostro solo 3 affiancati! ahahaha)

f_dsc016

Di seguito un video del gx-07:

Informazioni su stakio

collezionista e appassionato robot giapponesi!
Questa voce è stata pubblicata in Recensioni modelli, SOUL OF CHOGOKIN e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...