Addio CM´s: fallimento della nota casa giapponese

title

R.I.P

Mi direte che con il mio ultimo articolo sulle News del Wonder Festival lo scorso mese io abbia fatto “la Cassandra”.

Mi direte che il tipo di Anime Import ( Carlo Bagnoli ) nella sua lunga, arzigogolata e fatale lettera al collezionista italico medio abbia fatto l´apologia di una casa produttrice ottima e blasonata.

Mi direte che tutto sommato siete stati contenti di aver speso 260 euro (bene che é andata) per il Brave Goking 40.

Mi direte che anche Bandai fa cazzate e ne ha fatte in passato (gx-01, gx-02, gx-05, gx-43)

Mi direte tante cose, e che speravate tutti nella ristampa del Jeeg o del Gordian.

Lapalissianamente mi direte “Ma come mai é fallita la CM´s? Fino a ieri stava bene, produceva e faceva bei soldi!”

Tante cose mi direte, ma io vorrei solo citare Leo Tolstoy e la sua “Guerra e Pace”.

Proprio come in questo sommo romanzo storico si cerca di affrontare scientificamente le cause che hanno generato la rovina dell´esercito Francese e la risalita della Madre Russia verso la cacciata dell´invasore, e si giunge alla conclusione che indipendentemente da ogni sforzo da ogni strategia e pianificazione le cose vanno sempre come devono andare, quasi che ci fosse un disegno e una predestinazione infallibile il cui effetto finale é sempre un caos e mix di eventi tra loro addirittura scorrelati, io dico che non é possibile stabilire scientificamente le cause del fallimento della fabbrica dei sogni Nipponica. Che tanti sono stati gli ingredienti di questo cocktail amaro che ha bruciato la CM´s e che tutto sommato non sono importanti i perché, ma i come.

Di certo non é stato il fiasco del gx-40 a determinare il collasso. Ma le tendenze asintotiche erano ben chiare da molto. E si andava sempre peggio. Dal Tekkama & Pegas, passando attravero il Big Shooter, il Grendizer e altri, ci é stato chiaro che le cose in casa CM´s andassero alla deriva. E l´ultimo rantolo della fiera ferita a morte lo si é avuto al won fest con il loro stand misero e arrabattato all´ultimo minuto. Per me era tutto limpido come il cielo stellato in una fredda notte invernale. Andavano a picco da tempo ormai e si son schiantati. Il perché non é importante, solito aumento dell´entropia, tutto rovina.

Interessante invece sarebbe un´analisi per ora deduttiva e quasi filosofica su quel che potrebbe succedere nei prossimi mesi o anni.

Il Jeeg Brave 35 é da anni inarrivabile, vola tra le 300 e le 600 euro… a trovarlo!

Ben peggio si va con altri modelli come il Gordian o Gaogaigar Star etc. Cosa succederá? Beh i prezzi saliranno esponenzialmente fino alle stelle? Io dico non necessariamente. Ed é facile pensare per quale motivo. Non credo che i prezzi di un modello che ora va sui 400 euro possano lievitare fino a 1000 euro, per una sorta di meccanismo “tampone” che si verrebbe a generare. Mettiamo il caso che ora come ora un Jeeg venga venduto a 300 euro. Io e te che mi leggi abbiamo la nostra buona copia del suddetto modello. La miriamo e rimiriamo e la amiamo: non vendiamo. Il prezzo lievita fino a 700 euro… che fai? Io vendo! e mi sa anche tu… siamo in due… forse in tre… poi 100… 1000 il prezzo crolla per riassestarsi. Ho scoperto l´acqua calda!

Quindi… mi sembra palese che per gli sciacalli dei sogni, sperare di diventare milionari con qualche modellino non é fattibile. Vero é che trovare un Gordian sará ancora piú difficile… e poi ragazzi… morta una CM´s se ne fa un´altra! A onor del vero peró, nonostante negli ultimi periodi stessi sparando a zero e avessi promosso un boicottaggio verso CM`s (e prima o poi Fewture) va detto che la CM`s resterá nel mio cuore per dei modelli eccellenti quali i Patlabor, il Linebarel, il Gakeen, e tanti altri. In ogni modo se Bandai nella Linea SOC o nell´introduzione della nuova linea SRC é stata stimolata a fare sempre meglio, probabilmete é dovuto alla abile concorrenza fatta da questo antagonista che purtroppo a chiuso i battenti.

Stakio

27417827d1391913512-ultimetal-grimlock-alpha-trion-unicron-head-sd-optimus-rodimus-1391912168281_1391914715

Informazioni su stakio

collezionista e appassionato robot giapponesi!
Questa voce è stata pubblicata in Novità e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...