Recensione GX-03 “Combattler V” BANDAI

Ecco a voi la recensione di uno dei robot che ha fatto storia: il Combattler V, ovvero il predecessore del più famoso Vultus 5.

Edito da Bandai per la serie Soul of Chogokin è stato nel 1999 il terzo modello ad essere stato prodotto dalle fabbriche Bandai immediatemente dopo la produzione del Mazinger Z e del Great Mazinger. Un pezzo di storia anche questo.

Il robot è costituito dai 5 famosi mezzi aerei e terresti che si combinano dando vita al Combattler V. In quanto uno dei primi modelli Bandai non troviamo traccia dei fantastici meccanismi ed accorgimenti che siamo ormai abituati a vedere su pezzi quali il gx-13, o gx-23 e ai massimi livelli sul gx-53, tuttavia è un gran bel pezzo che non può mancare in ogni collezione che si rispetti. Esiste anche la versione Black cattivissima (gx-03b); il prezzo del robot è abbordabilissimo: tra i 100 e i 140 euro lo si trova immacolato e virgineo come se i suoi 11 anni non fossero mai trascorsi.

La recensione proposta è in lingua inglese ben fata e con buona qualità video. Inoltre ho ritenuto indispensabile aggiungere due lavori molto interessanti sulla composizione del Combattler. Enjoyyyyy!!!!

Informazioni su stakio

collezionista e appassionato robot giapponesi!
Questa voce è stata pubblicata in Recensioni modelli e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...